lunedì 27 luglio 2015

Topolino n. 3114


Su Topolino n. 3114 in edicola mercoledì prossimo 29 luglio trovate la mia storia "Paperino e il disastro social", disegnata da Alessandro Gottardo.

Paperino è chiamato a gestire le reti informatiche di Zio Paperone, ma durante il lavoro si distrae un po' troppo con i social network. È risaputo: se non si fa attenzione il web può costituire un vero pericolo per la privacy degli utenti... e di chi gli sta intorno!

Buona lettura!
 


giovedì 23 luglio 2015

Nathan Never

Non mi aspettavo un annuncio così improvviso, ma sì: ho scritto una storia per Nathan Never che è stata affidata alle mani dell'ottimo Guido Masala.
Sono molto contento perché mi sono sempre piaciuti il personaggio e la testata, e tengo parecchio alla storia che ho scritto per il nostro Agente Speciale Alfa.
Non so quanto tempo ci vorrà prima che la storia esca, ma vi terrò aggiornati.

sabato 18 luglio 2015

Grandi Classici #464

Sui Grandi Classici Disney #464 in edicola questo mese trovate la mia storia "Topolino e l'inganno diffamante".

Seppure con una storia minore, mi fa un certo effetto apparire sui Classici Disney.


lunedì 6 luglio 2015

Sul blog di Tunuè

In seguito al recente accordo per la pubblicazione di "Brina", il blog di Tunuè ha pubblicato un post sul sottoscritto.

Potete leggerlo qui:
http://blog.tunue.com/chi-e-giorgio-salati-aspettando-brina/ 

Grazie al loro ufficio stampa!

venerdì 3 luglio 2015

Tipitondi!

Allora, che io adori la collana Tipitondi della Tunuè non è un mistero. Per chi non conoscesse, si tratta di graphic novel per l'infanzia. Hanno pubblicato alcuni dei più bei fumetti degli ultimi tempi, tra cui mi piace citare sempre "Fiato sospeso" di Vecchini/Sualzo e "Viola Giramondo" di Radice/Turconi.

Conosco Emanuele e Massimiliano di Tunuè da tempo, avendo scritto un paio di tavole autoconclusive per la loro rivista Mono. Durante un paio di edizioni di Lucca Comics ho condiviso l'alloggio con loro e i loro autori. E più in generale, loro conoscono bene il mio lavoro su Topolino. Da tempo c'era quindi l'idea di lavorare insieme. È stato con l'avvento della collana Tipitondi che gli amici di Tunuè mi hanno chiesto se avevo qualcosa da proporre loro.

Ci ho pensato, ed effettivamente qualcosa da proporre ce l'avevo. Qualcosa che non avevo ancora delineato e che quindi ha preso corpo appositamente per Tunuè.

Vi risparmio i passaggi intermedi, ma il 30 giugno io e il disegnatore Christian Cornia abbiamo firmato il contratto con Tunuè.

Il volume sarà intitolato "Brina" ed è previsto in uscita per il 2016. La protagonista sarà una gatta che si chiama - per l'appunto - Brina. Sebbene la storia sia tutta delineata, è ancora tutta da scrivere e da disegnare, quindi adesso è il momento di rimboccarsi le maniche.

Verrete aggiornati sullo "stato dell'arte", ma nel frattempo godetevi i primi disegni preparatori.

Date il benvenuto a Brina!



mercoledì 1 luglio 2015

#ioleggoTopolinoperché

È partito su Twitter e Facebook un nuovo "trending topic": l'hashtag #ioleggoTopolinoperché .

Ne ha parlato anche ANSA, citando proprio il sottoscritto insieme al sindaco di Milano Giuliano Pisapia (per me è un onore visto che si tratta della mia città):
http://www.ansa.it/sito/notizie/cronaca/2015/07/01/spopola-sul-web-hashtag-ioleggotopolinoperche.-twitta-anche-pisapia_cee7cfe8-51af-4567-b2cb-15e5455d4809.html

Come si fa a unirsi all'onda degli amici del Topo? Semplice: scrivi un post sul tuo profilo Twitter o Facebook che inizia con "#ioleggoTopolinoperché" seguito dal motivo per cui lo leggi (mettici tutta la fantasia possibile!) e - se stai usando Twitter - chiudi con " ".

Ecco alcuni esempi di tweet che ho pubblicato:

è stato lui il primo a leggere dentro di me.

sì, mi piacciono le mie storie, ma ancora di più quelle dei miei colleghi.

su quelle pagine sono nati Paperinik, Brigitta, Gedeone de' Paperoni, BumBum Ghigno, PP8, Doppioscherzo.

ok le storie a fumetti... ma dico, li avete letti i redazionali?

è l'unico che poteva creare un hashtag curandosi dell'accento acuto sulla É come da italiano corretto.

prima di farlo non sapevo cosa significasse "disgustosa ostentazione di plutocratica sicumera".

solo lì ci trovo UACK! SQUACK! SBARAQUACK!

sa di anteprima: molte storie Disney vengono pubblicate prima lì e dopo tradotte nel resto del mondo.

Paperina ama Paperino, e viceversa. Ma davvero.

Topolino e Pippo mi hanno insegnato cos'è l'amicizia.

io SONO Topolino, almeno un po'. E pure Paperino. E Paperone, e Paperinik, Gambadilegno, Archimede...

voglio ricontrollare sempre che le storie che ho scritto siano all'altezza di una testata gloriosa.  


Pronti? Aprite Facebook, aprite Twitter, e fateci sapere perché leggete Topolino!

Buon divertimento!






lunedì 22 giugno 2015

Uscite recenti Disney/Panini


NAMBER UAN:
Procurarsi assolutamente la propria copia di Disney Fluo Editon, contenente le storie di Enrico Faccini.
Enrico sta al fumetto Disney come Mattioli a Il Giornalino. La sua alternatività in un contesto classico disneyano conferisce valore sia alle sue storie che, per contrasto, a quelle più tradizionali degli altri autori.

NAMBER CIU':
È in edicola Disney Big #87, in cui trovate la storia "Paperino e la corsa al concorso" sceneggiata dal sottoscritto e disegnata da Luciano Milano, originariamente pubblicata su Topolino n. 2849 del 2010.

Buon divertimento!

lunedì 15 giugno 2015

Zio Paperone al museo WOW

Al WOW, museo del fumetto di Milano, è attualmente in corso una bella mostra su Zio Paperone e sul suo Deposito.

Qui trovate tutte le info:
http://www.museowow.it/wow/it/zio-paperone-e-i-segreti-del-deposito/

Sono andato a fare un salto, la mostra è molto bella e divertente e i ragazzi del WOW sono stati molto bravi. Ho scoperto anche che all'interno della mostra si trovano un paio di vignette tratte dalla mia storia "Zio Paperone e la sfida da 50 $", disegni di Emilio Urbano: le due in alto a destra che potete vedere in questo pannello. Cliccate sopra le foto per ingrandirle (lo so, sono un pessimo fotografo).



E poi non ho potuto esimermi dal fare una foto scema.



venerdì 12 giugno 2015

mercoledì 10 giugno 2015

Campus al WOW




Ai genitori di Milano e dintorni in ascolto: terrò dei brevi corsi di scrittura/sceneggiatura per conto del WOW Spazio Fumetto - Museo del Fumetto di Milano all'interno di un campus estivo per i ragazzi dagli 8 ai 14 anni. Li terrò la settimana dal 22 al 26 giugno e quella dal 20 al 24 luglio. Quella di giugno credo che sia già piena, mentre per quella di luglio ci sono ancora dei posti.
 

Per tutte le info scrivete a edu@museowow.it .

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...