mercoledì 9 aprile 2008

Hemingway docet


Un paio di mesi fa sul sito del Corriere della Sera era stato lanciato un concorso che sfidava i concorrenti a scrivere un "romanzo in 6 parole" sull'esempio di Hemingway ("For sale: baby shoes, never worn"). La cosa mi sembra divertente e difficile allo stesso tempo, così mi è venuta voglia di scriverne uno anch'io. Eccolo qui:

Titolo: "Moglie o vegetale?"

Rosa,
cresciuta selvatica,
sfiorì in cucina.



Ovviamente giocando sul doppio senso rosa come fiore e Rosa come donna.

...si capiva?

Giorgio

2 commenti:

New_AMZ ha detto...

Si Giorgio, si capisce ed è molto bello.
Domanda: hai provato ad inviarlo al Corriere della Sera?
Che risposta hai avuto, se l'hai avuta?
Grazie,
Francesco

Giorgio Salati ha detto...

Ciao Francesco, grazie come al solito per il complimento!

Sì, ho provato a inserirla sul sito del Corriere, non mi pare che abbia ricevuto nessuna considerazione...

ciao!

Giorgio

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...