mercoledì 11 agosto 2010

Phantom Blot


Ho rivisto sul blog di Luca Boschi qualche tavola originale della fantastica storia "Topolino e il mistero di Macchia Nera" del 1939, ad opera di Floyd Gottfredson e Merrill De Maris, in cui appare per la prima volta la nemesi del topo disneyano.




Leggere quei pochi dialoghi mi ha riportato alla mente quanto questa storia oltre che essere molto divertente sia anche un giallo dal meccanismo perfetto, e perfino con un registro piuttosto adulto, che probabilmente venne un po' smorzato dalla prima antica traduzione in italiano.

Una storia perfetta, per tutte le età, piena di suspense, eppure pienamente disneyana.

Sì... E' proprio così che voglio siano le mie storie!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...