lunedì 30 maggio 2011

Esami


Questo è un lavoro difficile e magnifico.

C'è sempre occasione di imparare cose nuove. Poco tempo fa ho sceneggiato per la prima volta qualche puntata di una serie animata umoristica, e recentemente di un'altra serie un po' diversa, che ha comportato difficoltà completamente nuove per me.

Recentemente mi sono occupato anche della traduzione di un paio di volumi a fumetti.

Ho iniziato anche a scrivere per un programma televisivo per l'infanzia (saprete tutto al momento giusto).

Sto anche lavorando a una serie a fumetti completamente diversa dal genere cui sono abituato.

Insomma, molto spesso mi capita di fare qualcosa "per la prima volta", il che capita raramente a chi fa altri mestieri. Ed è una fortuna. C'è sempre qualcosa da imparare.

Da un altro lato è una difficoltà continua: ci si sente sempre "sotto esame", bisogna sempre ricominciare da capo come se si fosse novellini. Alle volte è frustrante.

D'altronde credo che se mi fermassi a lavorare unicamente sul fumetto, magari su un unico genere di fumetto, finirei per non aver più niente da dire. Magari lo farò fra qualche anno, di sicuro non ora, dove posso portare nel fumetto le esperienze che faccio con la tv, e viceversa. E poi occuparmi anche ad esempio di altro oltre al fumetto umoristico è un incentivo a tornare poi con più entusiasmo a scrivere fumetto umoristico!

Perciò avanti, giù a testa bassa a sgobbare e addio ai weekend! In attesa di scrivere per la prima volta per il cinema, o di scrivere il mio primo musical!

1 commento:

Massy ha detto...

in bocca al lupo allora e quando puoi cita pure le opere che se capita una lettura/visione la si da volentieri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...