mercoledì 13 giugno 2012

Botero


Io non sono un grande esperto di arte, soprattutto contemporanea.

Sono poche le cose che mi piacciono, ma sicuramente apprezzo il pittore colombiano Fernando Botero, che ritengo un vero Artista, dotato di quell'onestà intellettuale di cui parlavo un paio di post fa.

Lo apprezzo ancora di più ora che ho letto questa sua affermazione, che può essere benissimo applicata anche alla scrittura:

“Dipingere è una professione angosciante. Fintanto che l’artista non padroneggia il proprio mestiere e non sa esattamente quello che desidera esprimere, vive in una condizione di angoscia permanente. A volte egli ha delle idee, ma non dispone della capacità tecnica necessaria per concretizzarle su tela. O, più semplicemente, le sue idee sono talmente confuse da provocarne la frustrazione. Arriva poi il momento in cui il pittore giunge a dominare la tecnica e al tempo stesso tutte le sue idee diventano chiare: allora il suo desiderio di trasporle fedelmente sulla tela diventa così preciso che il dipingere si trasforma in gioia”.

2 commenti:

Lario3 ha detto...

Mitico!

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Anonimo ha detto...

Anche Jhumpa Lahiri è d'accordo con te (https://www.youtube.com/watch?v=gydPkh2BR2g), nel senso che le parole di Botero calzano per ogni vero artista.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...