lunedì 11 giugno 2012

Musica & scrittura



Io amo visceralmente la musica.

La amo così tanto che non riesco ad ascoltarla mentre lavoro.

Anche la canzoncina più stupida cattura il 90% della mia attenzione e mi risulta difficile scrivere anche solo una riga.

---

EDIT: Come dice giustamente Silvia nei commenti, l'effetto è ancora peggiore se il testo di una canzone è in italiano. A volte faccio perfino fatica a parlare, se nel frattempo sento cantare in italiano.

5 commenti:

Silvia ha detto...

Idem..
ho sempre invidiato chi riesce persino a studiarci! Ho anche notato che la distrazione è maggiore se la canzone è in italiano D:

Lario3 ha detto...

Il vostro concerto (tuo e di tuo fratello) a Bolzano è stato meraviglioso... si vede che ami la musica :)

Grazie mille per il commento, CIAO!!!

Giorgio Salati ha detto...

@Silvia: sono d'accordo sulle canzoni in italiano, ho anche editato il post!

@Davide: grazie a te! Di sicuro la musica è una componente fondamentale per me!

Filippo ha detto...

Mi sembra abbastanza normale. Anche a me capita e non credo affatto a chi dice che riesce a scrivere o a studiare con la musica in sottofondo. O meglio, sicuramente riesce a scrivere e a studiare, ma non riesce a farlo al massimo delle sue capacità. Di sicuro una parte del suo cervello sarà sulla musica e non sul resto. Quindi è, seppur inconsciamente, distratto.

Giorgio Salati ha detto...

@Filippo: No, ti assicuro che ho dei colleghi che le cose migliori le hanno scritte col metal e l'elelettronica a tutto volume! Non so come facciano...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...