sabato 26 ottobre 2013

Precisazione


Per chi se lo chiedesse: no, non sono stato pagato da Dr.Ink per partecipare al viral di Badass né sono direttamente coinvolto nel volume.

L'ho fatto unicamente per stima nei confronti di un collettivo di illustratori che:
- sono bravissimi
- si autoproducono prendendosi tutto il rischio d'impresa
- curano moltissimo i loro prodotti
- si fanno il mazzo e ci mettono un sacco di passione.

A tra qualche giorno per il reseconto completo dell'esperienza.


Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...