mercoledì 3 dicembre 2008

Braccio di Culo


Devo dire la verità: ho un po' paura.

Perché qualcun altro ha recensito Braccio di Culo e poi si è trovato virtualmente nudo appeso a un palo.

Chissà quale sorte mi attende.

Ma avevo deciso di parlare di Braccio di Culo, e lo farò, costi quel che costi. Perdiana!

Il suddetto webcomic merita senz'altro di essere letto. Degno di una nottata di incubi sul water dopo un'abbuffata di bratwurst, krauti e weissbier da parte del dottor Mengele, Braccio di Culo è invece parto di ben altra mente disturbata: quella del grande disegnatore e colorista venexian Emanuele Tenderini.

Si tratta di uno sfigato coi capelli rossi (Braccio di Culo, non Emanuele!), gli occhiali e lo sguardo inesistente. O saranno gli occhiali talmente sporchi da nascondere gli occhi? E le protesi oculari non fanno comunque di lui un intellettuale o un mago del computer.

Come Braccio di Ferro, anche lui ha una sua particolarità, che lo rende speciale: ha un culo al posto della mano (si era capito?). Anzi no, non lo rende speciale. Però ce l'ha davvero. Il culo al posto della mano, intendo.

Che bello, chissà quante belle cose si possono fare con un culo al posto della mano, direte voi. Sì, come no.

BdC è una sorta di archetipo dello sfigato, una specie di buco nero (appunto) che attira su di sé ogni cattiveria che l'essere umano (e non) è in grado di produrre. Il fatto è che se lo merita proprio. BdC fa schifo, ma soprattutto fa schifo a se stesso.Apoteosi di cinismo fumettistico, Braccio di Culo risulta addirittura catartico nel liberarvi di ogni sentimento negativo, attirandolo su di sé. Dopo essersela presa con BdC ci si sente un po' più buoni, un po' come a Natale.

La cosa bella è che BdC è diventato quasi una "comune" fumettistica, poiché molti altri fumettisti hanno deciso di cimentarsi con testi o disegni. Non si tratta di semplice omaggio. E' come quando da ragazzini si faceva il classico caricone. Qualcuno gridava "Tutti su Brambilla!" e giù botte. Ahah. Ma che volete, son ragazzi.

Ecco, lo stesso effetto lo fa BdC: quando hai bisogno di sfogarti, quando hai le scadenze che ti pressano, gli editor che non capiscono il tuo legittimo bisogno di passare la giornata a dormire su un'amaca e guadagnare 5000 euro al mese solo per questo, quando i nerd sui forum stroncano le tue storie perché hanno letto il titolo e la parola "Fine" dimenticandosi di leggere quello che stava nel mezzo, quando devi stare chino sulla scrivania a sgobbare come un bracciodiculo mentre fuori c'è il sole e nel momento che esci per andare in posta inizia a piovere... perché non riservare una buona dose di mazzate a quella schiappa di Braccio di Culo? Tanto se lo merita.

Ecco che cos'è il blog di Braccio di Culo: un caricone a fumetti. (Manu, su questa definizione voglio il copyright.)

Dice bene il suo creatore, Emanuele: "Disegnare Braccio di Culo è come andare a spasso con un amico 100 volte più brutto di sè stessi. Si appare 100 volte più belli."

Ma ricordatevi: comunque vada, non è merito vostro. E' che è Braccio di Culo.

E ora, speriamo che Tenderini sia clemente, nella sorte che mi assegnerà per aver parlato di BdC.

6 commenti:

braccio di culo ha detto...

bene....




molto bene...


allora te la sei cercata mi sa....








x-zibit! vai!

Giorgio Salati ha detto...

aaargh!

help!

eheh!

braccio di culo ha detto...

Ho inserito "braccio di culo è un caricone a fumetti" sulle "frasi celebri" del blog! ;) ti pagherò i diritti!!! ;)

Giorgio Salati ha detto...

ahah è un onore!

donerò generosamente i diritti alla causa dei picchiatori dei braccidiculo! Dona anche tu un randello nodoso destinato al cranio di un bracciodiculo!

Giangidoe ha detto...

Perchèè???
Perchè l'hai fatto??!!
Se io potessi tornare indietro...
Ah, se solo potessi...
Avrei ancora un membro funzionante, e probabilmente avrei evitato di amputare tutti i miei arti per l'assideramento...
Che Manitù possa avere pietà della tua anima, e tenere lontano vecchiette arrapate e gradi celsius negativi!

Giorgio Salati ha detto...

Ahah! Sai com'è, avevo deciso di recensirlo prima di vedere la sorte che ti era toccata!

Spero che Emanuele sia clemente!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...