giovedì 18 dicembre 2008

Topolino 2770


Udite udite!

Su Topolino n. 2770, in edicola da mercoledì prossimo 24 dicembre, troverete la mia storia "Pippo aiutante di Babbo Natale", disegnata dal bravissimo Roberto Vian!

Buona lettura!

Giorgio

© immagini Disney

9 commenti:

Giangidoe ha detto...

Sono molto curioso, e il fatto che sia un numero natalizio mi spinge a comprarlo :)

Giorgio Salati ha detto...

Bravo! Spero che ti piaccia!

New_AMZ ha detto...

Se il titolo è così come si vede nella scansione, direi che potrebbe candidarsi come miglior titolo scritto e colorato almeno nel 2008 :)
Mi piace un sacco, se non si fosse capito ;)

New_AMZ ha detto...

Il ripescaggio della terza tavola è adorabile!
E i colori sono restati quelli... bellissimi!
Grazie

Giorgio Salati ha detto...

Ti ringrazio, non mi è ancora arrivato Topolino ma immagino ti riferisca a Zia Tessie! E' uno di quei personaggi minori che mi piacevano un sacco da bambino, insieme a Paper Bat, Ser Lock, Ok Quack, il Prode Cavaliere, eccetera.

New_AMZ ha detto...

Grande!
sono gli stessi che piacevano a me e che si trovavano nelle storie brevi di produzione danese e dello Studio Disney.
Secondo me, con i dovuti accorgimenti e con un numero di pagine analogo, si potrebbero riprendere, per mano di autori italiani come te, quelle storie per il centro del Topolino odierno
:)

Francesco Spreafico ha detto...

Zia Tessie (!!!), Indiana Pipps e Gilberto nella stessa storia, ah ah, ottima idea!

E sbaglio o ci fa anche una capatina Mister No?? :-)
Storia molto divertente comunque (e grande anche Vian!).

Buon Natale!

Giorgio Salati ha detto...

eheh caro Francesco, ho sempre ritenuto quella di Pippo una gran bella famiglia, ben assortita... recentemente ho sceneggiato anche una storiella breve a proposito.

Bravo che hai beccato anche il riferimento a Jerry Drake... devi sapere che attorno ai 12-13 anni era il mio fumetto preferito! Un vero peccato che abbia chiuso...

Giorgio Salati ha detto...

Vorrei soffermarmi poi sul fatto che il mitico Vian ha raccolto la sfida che gli ho lanciato in sceneggiatura disegnando quei pippidi "storici" nella scena del cenone! Sono venuti meglio di quanto potessi immaginare!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...