mercoledì 31 ottobre 2012

Lucca ieri e domani


Domattina parto presto per Lucca, che alle 13 devo essere già in Camera di Commercio ad affiancare (anzi, a disturbare) il Tenderini alla presentazione di Braccio di Culo.

Così vi lascio oggi con un passo tratto dalla Divina Commedia, in cui notiamo che già all'epoca Dante aveva capito quali scelleratezze si consumano tra le mura di Lucca.

[...]
E vidi dietro a noi un diavol nero
[...]
Del nostro ponte disse: "O Malebranche,
Ecco un degli anzian di Santa Zita!
Mettetel sotto, ch'io torno per anche
A quella terra ch'i n'ho ben fornita:
Ogn'uom v'è barattier, fuor che Bonturo;
Del '
no" per li denar vi si fa 'ita'."

E Dante ancora non aveva visto i rapaci stand di Lucca Comics!


Per chi mi vuole incontrare, nella colonnina qui in alto a destra ci sono i miei impegni "istituzionali".

Si va per la città dolente, ci vediamo a Lucca!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...