giovedì 9 ottobre 2008

Spigolature


Lavorando per la Settimana Enigmistica, ci si imbatte in notizie davvero curiose, alcune delle quali però per diversi motivi non posso inserire nel calderone da spedire in redazione.

Ho pensato che ogni tanto potrei inserire qui gli "scarti" che però mi sembrano degni di nota.

Ad esempio questa notizia, tratta da una rivista del luglio 1989 di cui non sono riuscito a recuperare il nome.

Pare che all'epoca, in Inghilterra, il governo della Thatcher avesse introdotto una tassa uguale per tutti i cittadini, annunciando che però i monaci ne erano esenti. Un fantasioso pensionato di nome Charles Chapman allora, abitante in Cornovaglia, decise di fondare un ordine religioso tutto suo (e poi dicono che i tirchi sono gli scozzesi!): l'ordine dei monaci "Alfrescani", di cui egli era l'unico membro. La sua villetta è così diventata un'abbazia, e Chapman, interrogato dai giornalisti, ha detto che avrebbe pregato e cantato inni, escludendo però di alzarsi alle cinque del mattino. "La nostra regola è flessibile", ha spiegato Frate Charles, puntualizzando che ai suoi monaci è permesso sposarsi. Dopodichè ha cercato di convincere la moglie a farsi suora, per sfuggire anche lei al Fisco. Nota curiosa: invece del saio,
l'abito monastico del nuovo ordine era costituito da una giacca bianca da cricket.

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...